VIDEO – Approvato il progetto per il nuovo complesso parrocchiale di Simeri Mare

Il progetto Conte per la nuova Chiesa

Come reso noto dall’Arcidiocesi di Catanzaro-Squillace è stato decretato il gruppo di lavoro per la costruzione del nuovo complesso parrocchiale della comunità “S. Maria di Acquaviva” in Simeri Mare. Sarà composto dalla Chiesa, da una casa canonica e dai locali di ministero pastorale. La decisione è arrivata da un’apposita commissione, nominata dall’Arcivescovo Bertolone e poi affidata a Mons. Gregorio Montillo. Questa, dopo aver valutato oltre 20 proposte progettuali presentate dai gruppi di lavoro lo scorso dicembre, si è riunita più volte per poi prendere una decisione definitiva proclamando vincitore del concorso il gruppo coordinato dall’ingegnere Massimo Conte. Inoltre la giuria ha assegnato una menzione riguardo la qualità degli aspetti tecnologici, al progetto del gruppo coordinato dall’architetto Donatella Forconi.

Soddisfazione e felicità sono giunti dalla Amministrazione Comunale di Simeri Crichi, nella persona del sindaco, Piero Mancuso, che ha definito necessaria la costruzione di questo nuovo spazio votato alla fede, nei confronti della popolazione appartenente al quartiere “marinaro”. Il primo cittadino si è espresso con gratitudine nei confronti dell’arcivescovo e del parroco don Nicola Rotundo, per l’ottima coordinazione avvenuta fra Amministrazione, Curia e parrocchia, «coordinazione che ha permesso di superare con trasparenza e professionalità tutte le complessità burocratiche».

IL VIDEO

IMMAGINI DEL PROGETTO

Pubblicato da Elisabetta Pollinzi

Elisabetta Pollinzi nasce a Catanzaro il 30 settembre 2002 ed è attualmente residente a Simeri Crichi. Ha frequentato le scuole elementari e medie presso l'Istituto Comprensivo Statale "B. Citriniti" di Simeri Crichi, mentre attualmente studia presso il Liceo delle Scienze Umane "G. De Nobili" di Catanzaro. Appassionata di cinema, fotografia e ha inoltre frequentato un corso di pugilato. Collabora con la Gazzetta dei Ragazzi dal 2015 ove non predilige settori specifici nei quali scrive ma si occupa prevalentemente di eventi, manifestazioni e spettacolo.

Clicca per visualizzare i dati