Crea sito
È solo l’ennesima bufala che da qualche settimana sta rimbalzando nei gruppi delle chat whatsapp. “Due uomini – scrivo nel messaggio – armati di pistola, si aggirano per il territorio catanzarese con la scusante di consegnare mascherine a domicilio per poi introdursi nelle abitazioni e compiere furti”. Il movente è…