Coronavirus, Test sierologici in 93 comuni calabresi: c’è anche Simeri Crichi

C’è anche il comune di Simeri Crichi tra i 93 comuni calabresi selezionati dal Ministero della Salute, dall’Istat e dalla Croce Rossa Italiana per l’avvio nazionale di un importante indagine di sieroprevalenza dell’infezione da Covid-19, proiettata a comprendere l’effettivo numero di soggetti che nel nostro Paese hanno sviluppato gli anticorpi al nuovo coronavirus, anche in assenza di sintomi. 

Oltre duemila i comuni coinvolti in tutta Italia con un totale di circa 150mila residenti che si sottoporranno all’analisi in questione. I cittadini verranno distribuiti per sesso, attività e sei classi d’età, con un indagine aggregativa e del tutto anonima, i cui risultati non solo saranno utili per l’emergenza sanitaria in corso, ma saranno altresì utilizzati per altri studi scientifici.

Non ci si potrà naturalmente proporre o prenotare per effettuare il test. I soggetti saranno difatti selezionati sulla base di un campione Istat e verranno successivamente contattati direttamente dai volontari della Croce Rossa. «La partecipazione non è certamente obbligatoria – specifica il Ministero – ma conoscere la situazione epidemiologica nel nostro Paese serve a ognuno di noi», dove indispensabile sarà dunque una larga adesione da parte di chi sarà contattato.

CLICCA QUI PER L’ELENCO DEI COMUNI COINVOLTI

LO SPOT DEL MINISTERO

Pubblicato da Redazione

Sito d'informazione di Simeri Crichi

Clicca per visualizzare i dati