Calcio, La Life va di “Corsi”. Presentato il quinto acquisto biancoverde

Il nuovo acquisto Luca Corsi

Non si ferma la corsa della Life Simeri Crichi nel calciomercato. Gli acquisti di Solimeo, Levato, Citraro e Goteri non hanno esaurito la campagna acquisti della società biancoverde, fresca di affiliazione con l’Atalanta, che ha da poco accolto in rosa il suo quinto nuovo giocatore, il ventiduenne Luca Corsi. Terzino sinistro di sfondamento con la corsa nel sangue (e anche nel nome), Corsi intraprende la carriera calcistica giocando le categorie giovanili in due società del calibro di Catanzaro e Pistoiese, per poi esordire tra i dilettanti nel Montemurlo e indossare le divise di Sersale, Cutro e PraSar, società da cui proviene. Il giovane terzino si è già unito ai compagni nella prima settimana di preparazione.

L’amichevole

Oltre che nel mercato, la Life corre anche in campo. Prosegue a ritmi serrati la preparazione sull’erba del nuovissimo campo di Simeri Mare che a breve verrà ufficialmente inaugurato. Lo scorso sabato i ragazzi di mister Alberto hanno affrontato il Sellia Marina, militante in prima categoria, nella prima amichevole della stagione. La partita, vinta per 1-0 dai biancoverdi con un gran gol di fuori area dell’ex gialloblu Citraro, si è giocata a ritmi comprensibilmente bassi, ma che è servita a entrambe le squadre per far rodare gli ingranaggi in vista dell’inizio dei campionati previsto a metà ottobre. Soddisfatti il mister Alberto e il presidente Elia, anche lui presente all’amichevole, che insieme ai giocatori stanno piantando le basi per disputare una stagione imperiosa come quella appena trascorsa.


La firma in biancoverde di Corsi

Pubblicato da Francesco Antonio Pollinzi

Francesco Antonio Pollinzi nasce a Catanzaro il 20 aprile 1998 ed è attualmente residente a Simeri Crichi. Frequenta le scuole elementari e medie presso l'Istituto Comprensivo Statale "B.Citriniti" di Simeri Crichi e acquisisce il diploma di maturità presso il Liceo Classico "P. Galluppi" di Catanzaro. È attualmente iscritto presso la Facoltà di Giurisprudenza dell'Università degli Studi "Magna Graecia" di Catanzaro. Dal 2012 inizia a scrivere per la Gazzetta dei Ragazzi, dopo alcune pubblicazioni da esterno. È tra i membri più anziani della Gazzetta, e perciò molto presente nei vari consigli direttivi che si sono succeduti: ricopre la carica di redattore per l'anno 2013 e a seguire, nel 2014, quella di caporedattore fino al febbraio 2016. Per il resto dell'anno 2016 è chiamato alla carica di redattore, per poi ricoprire dal novembre 2017 nuovamente la carica di caporedattore. Dal 2020 assume l'ulteriore carica di segretario di redazione. Tra i suoi hobby ci sono principalmente la musica, che coltiva suonando dal 2012 nella banda musicale di Simeri Crichi di cui è segretario, e il calcio, gran tifoso della Juventus e della Life Simeri Crichi, di cui dal 2019 è dirigente e telecronista. É specializzato nel trattare materie relative a cronaca, politica e sport (in particolare l'automobilismo). Da tradizione è colui che realizza l'articolo di fine anno sul bilancio degli eventi e dei fatti nazionali e mondiali e nello specifico quelli rigaurdanti il comune di Simeri Crichi